Il tuo 5x1000 al C.F- 90031440697

Dona il tuo 5x1000 al C.F. 90031440697
Asd Mistercamp Castelfrentano

2^ Pescara Half Marathon

In una splendida giornata di sole e di sport si è svolta la 2^ PESCARA HALF MARATHON, gara del Corrilabruzzo/Fidal 2015 organizzata dalla RUNNERS PESCARA. Dopo numerose giornate di pioggia il meteo ha voluto fare una pausa giusto durante la mattinata per permettere agli oltre 1000 podisti di partecipare a questa seconda edizione della mezza maratona competitiva e della 10 km non competitiva; runners che hanno invaso le strade attorno allo Stadio Adriatico-Cornacchia, punto di partenza ed arrivo della gara, e quelle lungo il litorale pescarese. Ottima l'organizzazione con la scelta di ridisegnare il percorso creando un bellissimo circuito di 10 km che ha permesso un migliore posizionamento dei ristori e un sufficiente controllo dei passaggi degli atleti. Bellissimo l'arrivo nello stadio gremito di tifosi, buonissimo il ristoro e belle anche la medaglia e la maglia tecnica. Diciamo che siamo sulla buona strada per creare un appuntamento fisso in tarda primavera per gli amanti della corsa abruzzesi e non, vista anche l'affluenza dalle regioni limitrofe di numerosi atleti. Dal punto di vista agonistico non delude le aspettative e vince anche in questa occasione il forte atleta dell'ATLETICA VOMANO BENIYAM SENIBETA ADUGNA che percorre i 21 km in 1h11'07" davanti a FIORENZO MARIANO E ANTONIO BUCCI entrambi della TOCCO RUNNERS rispettivamente con i tempi di 1h13'40” e 1h14'04”. A seguire MAURIZIO D'ANDREA (RUNNERS SULMONA) e DOMENICO BARBIERATO (VINI FANTINI). Tra le donne vince un'altra buonissima atleta, ANNALISA GABRIELE (AS AMATORI VILLA PAMPHILI) che sbaraglia la concorrenza delle atlete di casa e chiude in 1h21'05" davanti ad ARIANNA MARCHEGIANI (FILIPPIDE MONTESILVANO) seconda in 1h27'59” e MARTINA DEL ROSSO (TOCCO RUNNERS) terza in 1h29'26”. A chiudere il podio delle premiazioni CECILIA DI BENEDETTO (FIT PROGRAMMA BY NAIADI) e MARA DE JULIIS (FILIPPIDE MONTESILVANO).

 

Ci lascia una piccola grande Donna

Anna Rita SIDOTI

LA  STORIA  DI UNA CAMPIONESSA CHE RIMARRA PER SEMPRE NEI NOSTRI CUORI.

E’ una giornata di dolore per l’atletica italiana. E’ morta  Annarita Sidoti, la marciatrice siciliana campionessa europea e mondiale, arresasi, a soli 44 anni, a quel male che la tormentava già dal 2009. Madre di tre bambini, Annarita ha combattuto come una leonessa per tutto questo tempo, sempre con il sorriso, aggrappata alla vita in nome dei suoi figli, trovando infine anche la forza di raccontare pubblicamente la sua vicenda.

La Sidoti è stata una delle più grandi campionesse dell’atletica italiana

Nata a Gioiosa Marea (Messina) il 25 luglio 1969; 1.50x42kg. Allenatore: Salvatore Coletta. Presenze in nazionale: 47. Campionessa mondiale dei 10 km di marcia su pista nel 1997, due volte campionessa europea dei 10 km di marcia su strada (1990 e 1998).

Ha scelto la marcia sulla spinta di Carmela Aiello, sua insegnante di educazione fisica alle scuole medie. Poi ha speso quasi tutta la carriera con la Tyndaris Pattese, sempre seguita da vicino dal prof. Salvatore Coletta. Alla Sai è arrivata nel 2000. Grande specialista malgrado la sua piccola statura (1.50), ha rappresentato l’Italia in sei edizioni dei campionati Mondiali e in tre dei Giochi olimpici. Sui 10 chilometri, nei primi ha ottenuto una vittoria nel 1997 ad Atene (42:55.49 su pista); nei secondi, un settimo posto nel 1992 a Barcellona. Ai campionati Europei è stata presente in quattro edizioni con due vittorie, nel 1990 a Spalato (44:00) e nel 1998 a Budapest (42:49), e un secondo posto nel 1994 a Helsinki, sempre nei 10 chilometri. Ha detenuto il record italiano dei 5000 metri (pista) con 20:21.69 (Cesenatico, 1995). Meno a suo agio sulla distanza dei 20 chilometri, divenuta nel frattempo standard: qui il suo miglior tempo è stato di 1h28:38, nel 2000 a Eisenhüttenstadt. Vive a San Giorgio di Gioiosa Marea e si è cimentata in diverse esperienze, non ultime quella di Assessore allo Sport del suo Comune e quella di attrice in un film (“Le Complici” di Emanuela Piovano). Nel 2004 è diventata mamma di Federico.

Progressione (10km-20km marcia): 1986 (17) 53:23; 1987 (18) 49:37; 1988 (19) 47:57.9t; 1989 (20) 44:59; 1990 (21) 44:00; 1991 (22) 43:37; 1992 (23) 43:03-1:36:54; 1993 (24) 42:41; 1994 (25) 41:46; 1995 (26) 42:04-1:37:43; 1996 (27) 43:04; 1997 (28) 42:20-1h30:57; 1998 (29) 42:49; 1999 (30) 43:38.2t-1h34:00; 2000 (31) 43:35/41:59*-1h28:38; 2001 (32) 43:48-1h31:40; 2002 (33) 43:56.0t-1h31:11; 2003 (34) 22:55.70/5km. Altri primati personali: 6:46.53/miglio, 8:06.73/2000m, 12:09.3/3000m, 20:21.69/5000m, 42:55.49/10000m.

Curriculum
Titoli italiani: 10 (5km: 95, 10km: 91, 20km: 92-95-00-02, 3km indoor: 91-94-01-02)
Giochi Olimpici: 1992 (7/10km), 1996 (11/10km), 2000 (rit/20km)
Campionati Mondiali: 1991 (9/10km), 1993 (9/10km), 1995 (13/10km), 1997 (1/10km), 1999 (rit/20km), 2001 (8/20km)
Campionati Europei: 1990 (1/10km), 1994 (2/10km), 1998 (1/10km), 2002 (8/20km)
Campionati Mondiali indoor (3km): 1991 (squal), 1993 (6)
Campionati Europei indoor (3km): 1990 (3), 1992 (4), 1994 (1)
Campionati Mondiali juniores: 1988 (4/5km)
Campionati Europei juniores: 1987 (7/5km)
Giochi del Mediterraneo: 1997 (2/10km)
Universiadi: 1989 (5/5km), 1991 (3/10km), 1995 (1/10km), 1997 (3/10km)
Coppa del Mondo: 1989 (8/10km), 1991 (9/10km), 1993 (7/10km), 1995 (9/10km), 1997 (6/10km)
Coppa Europa: 1996 (1/10km), 1998 (rit/10km), 2000 (5/20km), 2001 (11/20km) 

 

 da Fidal.it

Europei Master di atletica: l'Italia chiude con 159 medaglie a Grosseto.

La Partenza della mezza maratona...

Un’edizione memorabile per i Campionati Europei Master non stadia di atletica leggera, con tre intense giornate di gare a Grosseto e Castiglione della Pescaia. La rappresentativa italiana conclude la rassegna con 159 medaglie: 85 ori, 41 argenti e 33 bronzi. 

Ottimi piazzamenti per i nostri master Abruzzesi,con Domenico Caporale (Runners Chieti) classificatosi 9° nella gara dei 10 km e 5° nella mezza maratona, M50, Antonio Bucci (Tocco Runners) 6° nella mezza maratona M35, e Dimitri Nelli (Asd Mistercamp Castelfrentano) 9° nella mezza maratona M45.

  • Daniele D'Onofrio Campione Italiano

    Daniele D'Onofrio 22 anni di Scontrone (AQ) tesserato per la Nuova Atletica Isernia si è laureato campione Italiano U.23 dei 10000 m in pista con il tempo di 30'02".

  • Biniyam Senibeta Vince la Stracittadina di Avezzano

    Biniyam Senibeta (Atl. Vomano) si Aggiudica la 3° edizione della Stracittadina di Avezzano di km 10.100 battendo per distacco Lamiri Mohamed (Plus ultra Trasacco) e il giovane Marco Visci (Nuova Atl. Isernia).

1° Corri nella valle del Tirino Bussi (Pe)

Grande spettacolo della natura alla  gara podistica denominata 1° Valle del Tirino a Bussi in provincia di Pescara, percorso naturalistico di km 15,300  lontano dallo smog abituale, immerso nella bella valle costeggiando il Fiume Tirino, come prima volta la gara valevole per il Corrilabruzzo punti 30 l'organizzazione è stata impeccabile nei minimi particolari gestita  dal gruppo locale Bussi Runners del presidente Fabio Setta, riproponendo una gara stile anni 80 con un chilometraggio interessante, e non le solite gare di 7/8 km.

La Gara competitiva di km 15,300  è stata vinta da LAMIRI MOHAMED (asd Plus Ultra)in 53'26" davanti a MARIANI FIORENZO (Tocco Runner) terzo COLANTONIO GABRIELE (As La Fratellanza 1874)

Tra le donne successo per MARCHEGIANI ARIANNA (Filippide Montesilvano) con il tempo di 1h04'44"   davanti a DEL ROSSO MARTINA (Runners Ch) terza 3 RULLI MARIALUISA (Runners Ch)

L'Asd Mistercamp in evidenza con Giuseppe Paione 7° assoluto e 2° cat.M35,  Camillo Campitelli  12° assoluto e 2° cat. M50,  Dante Siena 2° M16, Giancarlo D'Alessandro 1° M70,  tra le donne invece Carla Di Persio  2° F50.  Nella gara competitiva di km 3   vittoria per il nostro giovanissimo allievo  Andrea Firma   (asd Mistercamp Castelfrentano).

  • Maratonina Pretuziana

    Falasca Zamponi (Atl. Recanati) e Santini Simona ( atl. Brescia 1950 )si Impongono alla maratonina Pretuziana di
    Teramo. Classicissima del Primo Maggio .

  • Antonio De Pamphilis 6° assoluto

    Nuccitelli Gianluca (Asd Noi Pochi Intimi) e Di Pietro Annalisa (Podistica Vasto) si Aggiudicano il primo Ecotrail dei Trabocchi locaità Punta Aderci Vasto Marina.
    Da segnalare l'ottimo 6° posto in assoluto del nostro Antonio De Pamphilis (Asd Mistercamp Castelfrentano)

  • Angelo Cannone alla 6°ore di Carunchio

    Buon Quinto posto per Angelo Cannone (asd Mistercamp Castelfrentano) alla 6 ore di Carunchio concludendo la prova in km 65.920.
    la gara è stata vinta da Massimo Miri(podistica San Salvo) in km 68.200 invece tra le donne vittoria per Alessandra Liberati (podistica San Salvo) che ha chiuso la prova con lottimo kilometraggio di 55.800.

  • Adugna si impone a Roseto

    La Passeggiata di Primavera a Adugna Sinibeta (atl Vomano)
    su Alberico Di Cecco (vini fantini Pe) e Antonio Bucci (Tocco Runners)
    Donne
    Loredana Santoni ( sef stamura Ancona ) su Chiara Capodicasa (Torrese Runners) e Flavia Di Marzio (Runners Ch).

  • Giovannangelo e Di Cecco vincono appaiati la scarpinata delle Abbazzie

    Tommaso Giovannangelo e Alberico Di Cecco vincono appaiati la scarpinata delle Abbazzie a Manoppello,terzo Maurizio D'Andrea (runners Sulmona)
    Donne
    Vince Chiara Capodicasa (Torrese Runners) davanti a Marialuisa Rulli (runners Ch) terza Marilena Aceto (runners Ch)
    L'ASD Mistercamp piazza tre atleti nei primi dieci, con Giuseppe Paione 6° Valerio De Pamphilis 7° e Dimitri Nelli 10°.

  • Il nostro Angelo Cannone alla 50 km di Romagna

    Angelo Cannone chiude in 4h01' la gara di Castelbolognese classica di 50 km.
    Angelo si dichiara soddisfatto e quasi pronto, per la sua prima esperienza alla 100 km del Passatore a fine maggio.

Maratonina dei Fiori

Nelli Dimitri

A San Benedetto del Tronto c'è una classica di primavera più bella dell'Adriatico,

circa duemila partecipanti hanno invaso il bellissimo lungomare di San Benedetto,

in una giornata dal clima ideale per una gara di mezza maratona.

La vittoria è andata al keniano  RONO JULIUS del'atl. Recanati in 1h05'44" davanti al connazionale del'atl. futura Roma in 1h07'12" terzo il bravissimo Gravante Antonio insieme al quarto Caimmi Daniele entrambi Atl. Potenza Picena in 1h09'11" quinto il Marrocchino Abruzzese Lamiri Mohammed Atl.Plus Ultra Trasacco in 1h10'00",

Da segnalare l'ottimo tempo e personale del nostro Nelli Dimitri Asd Mistercamp Castelfrentano  in 1h15'53" sedicesimo all'arrivo.

Tra le donne successo ancora Keniano con MUKASAKINDI CLAUDETTE  Atl. 2005 Siena in 1h 15'27" davanti a GIORDANO LAURA Atl. Silca Conegliano in 1h17'55" terza SALVATORI PAOLA  Us Roma 83 in 1h18'50"

Granai Run Roma

Granai Run, vince Hakim Radouan, in 31'17" (Lbm Sport Team) Tra le donne si impone Janat Hanane in 34'40" (Lbm Sport Team

Molti gli Abruzzesi alla  gara  Granai Run valevole anche per il Corrilabruzzo 2015  tra i circa 2000 partecipanti, di una gara che non delude le aspettative nonstante la concomitanza con le  varie gare del  Vivicittà.

Il migliore è stato Mariani Fiorenzo  7° in 33'28" (Tocco Runners) seguito da Caporale Domenico 9° (runners Ch) in 34'03" e Valerio De Pamphilis 16°(asd Mistercamp Castelfrentano) in 34'52" 

Tra le donne la prima è stata Petrei Virginia 5°in 38'21" (asd Olimpiaeur camp) seguita da Ruzzi Franca 30° in 44'37" (runners Ch) e Di Persio Carla 44° in 45'23" (asd Mistercamp Castelfrentano)

Giornata di sport  stupenda e  primaverile, con l'ottima e impeccabile organizzazione del nostro amico Fernando Zinni. 

 

( DOPING ) Forse un Giorno sarà liberalizzato

Così alimentiamo il Doping…

Prima mi dopo poi tanto vengo perdonato!!!

Eravamo sulla buona strada ci stavamo battendo per  questo male chiamato Doping

Convegni, tavole rotonde, dibattiti.

Nessuno può capire tranne un atleta che gli viene NEGATO  la vittoria olimpica con l’entrata

nello  stadio gremito ,  e poi sul podio:   questa è la vera vittoria  che forse non accadrà mai più.

Un premio Nobel disse: Non voglio essere ricordato per questo premio, ma per quello che ho fatto.

Non c’è voglia di parlare, puoi essere chiunque, scienziato ,tecnico, allenatore, medico,

qui c’è solo la coscienza umana.

L’etica sportiva (il patrimonio dei valori propri della tradizione a cui si appartiene).

Sono combattuto nel dare un giudizio  al   mio  caro amico Mario  che stimo tantissimo, spero  saprà gestire questa situazione,  ma permettetemi  di dire che vivo in un mondo confusionale mediatico che  riesce a  trasformare l'ideologia e l'etica  di grandi personaggi  in  un futuro  sempre più vuoto...

Mistercamp.

Successo straniero alla 15° Maratona dell'Adriatico Martinsicuro

Valerio De Pamphilis all'arrivo

La Maratona dell'Adriatico 2015 parla straniero, difatti i primi quattro tutti nord Africani,la gara è stata vinta da Zain Jaquad (LBM sport team) in 2h23'  primo degli  Italianì Alberico Di Cecco in 2h28' (fantini vini) che vince anche il titolo regionale assoluto' davanti all'altro atleta Abruzzese Antonello Petrei in 2h33', invece ottavo il frentano Antonio Bucci (Tocco Runners) in 2h40'  solo 12° il campione uscente Antonio Fiadone (il crampo Lanciano ) che chiude in 2h51'. Tra le donne successo della giovane Alessandra Carlini (Ascoli Marathon) in 2h56' Prima Abruzzese Alessandra Liberati (Podistica San Salvo) in 3h43'.

La mezza maratona è Stata vinta dal giovane Zakaria Rouimi (Mezzofondo club Ascoli) in 1h13'55"davanti all'Abruzzese Massimo Lizza (vini fantini) in 1h14'  terzo David Trasatti (Ricci sport l'uomo lepier) in 1h16' quarto il nostro Valerio De Pamphilis (asd mistercamp Castelfrentano) in 1h17''04"  e ottavo Nelli Dimitri (asd mistercamp Castelfrentano )in 1h17'54" Nelli 1°nella cat. M45  nelle donne successo per Simona Santini (atl. Brescia) in 1h21' davanti all'Abruzzese Rosalba Trocchio (Runners Avezzano) in 1h38' bene anche la nostra Carla Di Persio (asd mistercamp Castelfrentano) in 1h39' prima F50.

nella gara corta di 11km vittoria per Fiorenzo Mariani (Tocco Runners) in 38'27" davanti a Domenico Caporale (runners Chieti) in 38'40" ottimo il nostro atleta in crescita la promessa Emiliano Ienni (asd mistercamp Castelfrentano) quarto assoluto in 40'25".

La gara ottimamente organizzata da Ricci sport e Ecologica G di Giulianova era valida anche per il corrilabruzzo 2015.

L'Aquilano Stefano Salso Campione Europeo Indoor Master salto in alto M40

Soddisfazione per l'Atletica Master Abruzzese Grazie al Grande  Stefano Salso, Aquilano  tesserato con (Atletica Gran Sasso Teramo) che  vince il titolo europeo Indoor  master M40                  a Torun (Polonia)

Stefano si aggiudica il titolo con la misura di 1,92  davanti a un altro Italiano il marchigiano Marco De Angeli (atl. San Giorgese) con 1,89   terzo invece il tedesco Ludwig Doering con 1.80

 

Corri nel Parco

Nelli Dimitri

Nonostante la pioggia battente circa 250 podisti tra adulti e ragazzi hanno dato vita alla gara podistica  Corri nel Parco ( Teramo ) valida anche come Corrilabruzzo.

Vittoria per Adugna Senibeta (atl Vomano) su Di Basilio Alberto (atl. Gran Sasso Te) e Caporale Domenico (Runners Ch) Nelle donne successo per Rulli M. Luisa (runners Ch) su Aceto Marilena (runners Ch) e Padalino Paola (atl. Gran Sasso Te).

Asd Mistercamp Castel frentano schierato  con pochi atleti ma tutti sul gradino più alto del podio, iniziando dall'ottimo Dimitri Nelli 1°M45 e 7° assoluto,  il veterano Giancarlo D'Alessandro 1° M70 e nelle donne l'ottima Carla Di Persio 1°F50 e 5° assoluta.

 

Campestre Rapinese (Rapino Ch)

Partenza Top...

Inizia il Campionato CORRILABRUZZO con la bellissima  Campestre Rapinese che  nonostante il rinvio di domenica scorsa per maltempo, supera le aspettative, con i suoi circa 230 atleti in gara, tra giovanissimi e master.

Organizzazione perfetta in tutti i dettagli,con un circuito  lungo 2 km  degno di ospitare anche un campionato italiano, 

La gara dalle cat. M16 -M40 di spessore tecnico vede come vincitore  ADUGNA BENIYAM SENIBETA   ATLETICA VOMANO che vince in 19:20  (3'13" al km) in ascesa da qualche anno, su Felice Dell'Aquila (pod. Valtenna) terzo Alessio Bisogno ( Passologico Pe)  Asd Mistercamp alla grande con De Pamphilis Valerio,(1°M30) Ienni Emiliano,(1°M16) e Paione Giuseppe,(1°M35) rispettivamente 4°- 5° 6°...in Crescita anche i ragazzi di San Severo tesserati con MISTERCAMP Siena Angelo 9°(4° M16) Firma Andrea 13° (allievo 5° M16)  25°  Siena Dante (6°M16)

Nella gara M45 - M55 Ottimo Dimitri Nelli 1° su Camillo Campitelli 2° (1°M50)  ambedue (Asd Mistercamp)  3° Domenico Macrini (2°M45  G:P: Montorio)

La Gara Over 60 è stata dominata da Cesare Mariani (atl. Rapino) 1° invece tra le donne  vince Silvia Rotondi (atl. Gran Sasso) su Diana De Luca (Runners Ch) 3° Francesca Caramanico (Runers Ch).

  • Angelo Cannone alla 14°Strasimeno

    Alla 14° edizione del'ultramaratona del lago di Trasimeno si impone l'Abruzzese di F.S.Martino Alberico Di Cecco (vini fantini) invece Antonello Petrei (Runners Avezzano) atleta di Trasacco chiude al 4° posto.

    Il nostro atleta ANGELO CANNONE (asd Mistercamp Castel Frentano) chiude in 4h50" alla sua prima esperienza sulla distanza lunga di 58 km, primo test per la 100 km del passatore di maggio.

  • Antonio Bucci 1° Italiano al giro del lago di Bracciano

    Antonio Bucci (asd Tocco Runners) si piazza al quarto posto assoluto e primo degli italiani nella classica gara intorno al lago di Bracciano di km 34, chiudendo anche con un crono di tutto rispetto chiudendo in 1h51'

  • Domenico Barbierato 4° alla Stracivitanova

    Domenico Barbierato(asd la sorgente F.S.Martino) chiude con il tempo di 1h14' la mezza di Civitanova Marche,piazzandosi al 4° posto in assoluto e primo degli italiani.

Strasimeno 2015 vittoria ABRUZZESE

L'arrivo di Angelo alla Strasimeno 2015

Alla 14° edizione del'ultramaratona del lago di Trasimeno si impone  l'Abruzzese di F.S.Martino Alberico Di Cecco (vini fantini)  invece  Antonello Petrei  (Runners Avezzano)  atleta di Trasacco chiude al 4° posto.

Il nostro atleta ANGELO CANNONE  (asd Mistercamp Castel Frentano) chiude in 4h50" alla sua prima esperienza sulla distanza lunga di 58 km, primo  test per la 100 km del passatore di maggio. 

Campionati regionali Fidal Master Lanciano

L' Asd Mistercamp Castel Frentano inizia il 2015 con quattro titoli regionali di cross fidal master svoltosi all'ippodromo villa delle rose di Lanciano. Prova unica di corsa campestre,  hanno dominato la gara  classificando quattro atleti nei primi dieci assoluti, Giuseppe Paione vincitore della categoria M35, a seguire Dimitri Nelli M45,Camillo Campitelli M50, e Franco Morena M55, secondo posto invece per Antonio De Pamphilis M35  terzo posto per Nicolino Spilla M55, quinto posto per Marcello Defedilta M40, in campo femminile ottimo terzo posto per Carla Di Persio nella cat. F50.

Per la classifica a squadre secondi nella  Maschile, e secondi nella femminile...

Complimenti a tutti i ragazzi Master....

Asd Mistercamp divertimento e soddisfazione alla 83° Cinque Mulini

 

 

 

L'Asd Mistercamp Castelfrentano  promoter dell'Atletica e della  corsa  questa volta alla

 Cinque Mulini

(San Vittore Olona MI ) 

classicissima invernale di corsa campestre conosciuta come il cross più bello del mondo,

insieme ai tanti Big hanno onorato il nome dell'Abruzzo una  pattuglia composta 

da Daniele D'Onofrio di Scontrone tesserato con la Nuova Atletica Isernia,

Camillo Campitelli Asd Mistercamp Castel Frentano, Marco Benvenuto Nuova Atl. Lanciano,

Angelo Siena Asd Mistercamp Castel Frentano, Micaela D'Ambrosio Nuova Atl. Lanciano,

Carla Di Persio Asd Mistercamp Castel Frentano, Marco Pietrangeli Running Free Pescara.

 

Grande soddisfazione per i ragazzi nonostante le condizioni metereologiche proibitive che 

ha trasformato il campo gara in un  vero cross nordico raro da vedere in  Italia

mettendo  a dura prova gli atleti.

I risultati nella sez. Classifiche...

Il Centro 10-02-2015

Meeting Nazionale Indoor Ancona in Evidenza Giacomo Fermi,Vincenzo Sasso, e Micaela D'Ambrosio.

Vincenzo Sasso, e Giacomo Fermi...

Bravi gli Allievi  ABRUZZESI al meeting nazionale indoor di Ancona 

Giacomo Fermi Atl. Gran Sasso e Vincenzo Sasso Nuova Atletica Lanciano, rispettivamente 2° e 3° nei 1000 m

chiudendo con ottimi tempi, 2'38" per Giacomo, e 2'39" per Vincenzo,

in campo femminile ottima Micaela D'Ambrosio (Nuova Atletica Lanciano) che chiude in 3'15"

al 5° posto sui 1000 m femminili.

Ciao Giampaolo

Giampaolo Lenzi

Al l'età di 79 anni oggi 21/01/2015  ci lascia un grande allenatore

Della mitica squadra cus champion Ferrara conosciuta per i grandi nomi oltre a Giampaolo,  Magnani, Pambianchi, Pizzolato, Bettiol, Molinari, Fogli, Scaunich i più noti e tanti altri della allora 1980  scuola di Maratona famosa in tutto il mondo. Per i tanti successi ottenuti..

Campionati di soc. di Cross 1° prova Pescara

Nonostante la mancanza di atleti per influenza siamo terzi...

Ieri nella prima prova di cross a Pescara vittoria per la vini Fantini Pe, su Runners Chieti, e ASD Mistercamp Castel Frentano, tutto si deciderà in  data 08  Febbraio nella impegnativa prova di Castel Frentano...valida anche come prova individuale.

in campo Feminile supremazia della Runners Chieti su Running Free Pe e Gran Sasso Te.

 Nelle gare giovanili si sono messi in luce Marco Macchia, Giacomo Fermi e Micaela D’Ambrosio. Sono state le Allieve ad aprire la manifestazione con la gara di Km 4, dove Ornella Marino (U.S. Aterno Pescara) ha impresso il ritmo iniziale. Alla distanza, però, è venuta fuori Micaela D’Ambrosio (Nuova Atletica Lanciano). La lancianese ha vinto per distacco, mentre la quotata Gaia Sabbatini (Atletica Gran Sasso Teramo) ha superato sul filo di lana la Marino.    

Nella Km 5 Allievi (U. 18) si è imposto Giacomo Fermi (Atletica Gran Sasso Teramo), che ha disputato una gara in progressione, rimontando dal quinto posto e vincendo con autorità. Alle sue spalle si sono piazzati Vincenzo Sasso (Nuova Atletica Lanciano), secondo, e Simone Sabatini (USA Club Avezzano), terzo, in una gara agonisticamente vivace.       

Nelle classifiche di squadra, in evidenza Atletica Gran Sasso Teramo e Nuova Atletica Lanciano a livello giovanile, Vini Fantini by Farnese uomini e Runners Chieti donne in ambito assoluto.

Maratonina dei Magi

La Partenza

Vittoria di Falasca Zamponi Andrea (Atl. Recanati) in 1h08'32" su Marseletti Mauro (individuale)1h10'31" e  Moretti Giovanni (Potenza Picena) 1h11'47"  Ottimo piazzamento per Bucci Antonio (asd Tocco Runners) 5° in 1h15'09"                                                                    Tra le donne successo per Carlini Alessandra (Avis Ascoli Marathon)in 1h23'31" su Luna Silvia (Grottini Team ) 1h24'05" e Capobelli Francesca (atl. amatori Osimo) 1h26'10" ottima anche la prova di Murgia Rossana ( Poggio deggli ulivi R.Curi) in 1h36'19"

 

6°edizione del cross di Mistercamp

La Partenza con un minuto di silenzio per il caro Duilio appassionato del cross di Mistercamp

In una bellissima giornata di sole di questo 4 gennaio del nuovo anno 2015 si è svolto in una cornice inusuale al campo sportivo di via Olimpia a Castel Frentano la sesta edizione del cross di Mistercamp o  di Natale, vista la concomitanza con la we run abbiamo spostato la data a oggi 4 gennaio,

il percorso innevato di un bianco spettacolare ha dato stimolo ai tanti appassionati della corsa anche molto giovani approfittando di un allenamneto brillante in vista dei prossimi impegni con i cross, in particolare i ragazzi della NUOVA ATLETICA LANCIANO, allenati dal bravissimo Fabio Uggioni.  Considerando che al nord Italia il cross è iniziato dal mese di novembre, quindi vi lascio immaginare quando sono avanti con l'atteggiamento, e  gli allenamneti gli atleti...rispetto a noi. Io sono già da diversi anni che cerco di organizzare gratuitamente  per sensibilizzare la corsa campestre, il cross, ma ahimè vedo sempre scarsa ricezione.

Mistercamp andrà avanti, forse un giorno  anche se in ritardo qualcuno apprezzerà per questa atletica così difficile da capire....